Cerca

Terni: 300 mila euro di ritenute non versate, finanza denuncia imprenditore

Cronaca

Terni, 21 giu. - (Adnkronos) - La Guardia di finanza di Orvieto ha individuato e denunciato alla procura della Repubblica un imprenditore del settore manifatturiero che tra il 2008 e il 2009 avrebbe omesso di versare allo Stato ritenute previdenziali Inps per circa 280 mila euro. Dagli accertamenti fatti dai finanzieri sulle buste paga di circa 30 dipendenti della societa' e sui versamenti operati dei contributi previdenziali Inps e' infatti emerso che l'impresa avrebbe fatto versamenti a favore dell'erario in misura inferiore rispetto a quella dovuta per l'importo indicato.

L'evasione -secondo quanto riferito dai finanzieri- si riferisce alle ritenute che normalmente spettano al datore di lavoro per assicurare la copertura previdenziale e assistenziale dei dipendenti, legate ad esempio a infortuni, malattie, pensione. Determinante per individuare il sistema di evasione e' stato l'incrocio delle banche dati telematiche utilizzate dalla guardia di finanza e la stretta collaborazione con l'Inps.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog