Cerca

Energia: Zaia, per Porto Tolle trovata soluzione che recupera lavoro gia' fatto

Economia

Venezia, 21 giu. (Adnkronos) - ''Oggi la giunta regionale ha chiuso la partita della centrale Enel di Porto Tolle''. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia al termine della odierna seduta della giunta veneta annunciando che e' stato approvato fuori sacco un disegno di legge che va a modificare l'articolo 30 della legge regionale n. 36 del 1997, istitutiva del Parco regionale del Delta del Po, prevedendo la possibilita' di riconversione a carbone della centrale.

Il presidente Zaia ha ricordato che ''nelle scorse settimane e' stato attivato un tavolo con tutti i soggetti interessati alla questione, dopo la sentenza del Consiglio di Stato che aveva di fatto bloccato la conversione a carbone della centrale. All'unanimita' questo tavolo ha concordato che la soluzione indicata dai tecnici regionali fosse quella da intraprendere. Contatti sono stati avviati anche il Ministero dello sviluppo economico, il Ministero dell'Ambiente e la Via nazionale''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog