Cerca

Libia: Ramallah, famiglia palestinese uccisa in raid Nato su Tripoli

Esteri

Ramallah, 21 giu. - (Adnkronos/Aki) - Il ministero degli Affari Esteri di Ramallah ha annunciato che un'intera famiglia palestinese e' rimasta uccisa in un raid Nato condotto nella capitale libica Tripoli. In un comunicato, il ministero precisa che erano quattro i componenti della famiglia rimasti tutti uccisi in un attacco condotto ieri dall'Alleanza Atlantica contro un edificio residenziale.

Secondo il governo libico, sono quindici le persone rimaste uccise nel raid di lunedi'. Sono circa 20mila i palestinesi, la maggior parte dei quali rifugiati, che vivono in Libia. Il ministero di Ramallah ha detto di aver informato la Croce Rossa internazionale dell'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog