Cerca

Energia: a Roma convegno su esempio Capitale in sviluppo sostenibilita' (2)

Economia

(Adnkronos) - "Dopo il risultato dei referendum - ha detto il sindaco - e' necessario fare delle riflessioni. Si e' trattato di un segnale chiaro del Paese che rinnova la sua idea sul nucleare, gia' espressa con il referendum degli anni '80. Il problema e' che il no al nucleare di allora non si e' tradotto in questi 30 anni in politiche alternative. Si e' continuato a puntare su petrolio e gas e quando si e' capito che non era possibile puntare solo su queste due risorse si e' ritornati all'idea del nucleare. Ora, dopo un altro no popolare, e' doveroso puntare sullo sviluppo delle rinnovabili, con politiche mirate. Non siamo soli in questo, basti guardare alle recenti scelte della Germania. Le scelte di Roma saranno mirate verso questo obiettivo".

"Puntare sulle rinnovabili - ha sottolineato Alemanno - significa anche decentrare la produzione di energia e in questo modo responsabilizzare le famiglie e i singoli sui consumi energetici che devono diventare piu' sostenibili. Credo valga la pena investire con convinzione in questo senso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog