Cerca

Arte: Matisse ai Musei Vaticani, apre sala con la produzione sacra artista (3)

Cultura

(Adnkronos) - Ora, dunque, dopo 30 anni questi cartoni evocativi vedono la luce e vengono finalmente esposti al pubblico. Un lavoro di recupero e di adattamento molto lungo e complesso che ha richiesto l'intervento di numerosi esperti. I lavori, ha spiegato Micol Forti curatrice della Collezione d'Arte Contemporanea, "sono il frutto di tre momenti diversi. Il primo e' rappresentato dalla nascita della cappella in Francia per la quale Matisse ha curato tutti i dettagli, dall'acquasantiera agli apparati liturgici".

"Il secondo e' rappresentato invece - ha sottolineato Forti, che raccontera' la storia della Cappella del Rosario di Vence nel saggio 'Comme une fleur. Matisse e la Cappella di Vence' di prossima uscita per le Edizioni Musei Vaticani- dall'ostinazione delle suore domenicane che hanno sempre appoggiato e sostenuto il progetto della cappella nonostante le critiche.Il terzo passaggio importante e' quello della donazione del 1980".

Messa al centro della sezione dedicata al Novecento dei Musei Vaticani la nuova Sala Matisse e' allestita grazie alla consulenza del Conservatore dei Musei Vaticani, Vittoria Cimino. Ed e' collocata nella cosiddetta sala 'Marescalca'.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog