Cerca

Festival: l'Estate Romana coinvolge musei e piazze della movida

Spettacolo

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - Saranno 161 gli appuntamenti di questa 34esima edizione dell'Estate Romana, divisi fra cinema, danza, letteratura, musica, teatro e attivita' per i piu' piccoli. Una ricca offerta culturale e di intrattenimento a beneficio di cittadini romani e turisti, che durera' quasi 100 giorni, da oggi fino al 30 settembre, e coinvolgera' l'intera area cittadina, dal centro alle periferie. Il pubblico potra' essere aggiornato sulle varie iniziative sia telefonando al numero 06.06.08, sia navigando sul sito www.estateromana.comune.roma.it, sia consultando alla pagina 621 del Televideo Rai regionale.

Presentata oggi alla presenza dell'assessore alle politiche culturali e centro storico di Roma Capitale, Dino Gasperini, l'Estate Romana 2011 consta di diverse novita'. ''Innanzitutto -ha spiegato Gasperini- l'apertura serale, tutti i sabati dalle otto di sera in poi (fino all'una di notte, ultimo ingresso ore 24) di 19 musei. Poi, per la prima volta, le piazze della movida capitolina diventeranno luoghi di cultura, con esibizioni letterarie, teatrali e musicali, fra cui le 'Summer Tales' a Campo dei Fiori e al Pigneto dal 6 al 27 luglio e a San Lorenzo dal 1 luglio al 31 ottobre''.

''Sono raddoppiate -ha proseguito l'assessore- le manifestazioni che coinvolgeranno le periferie, presenti con almeno 20 iniziative, i luoghi simbolo del centro storico ma anche luoghi come case di cura, ospedali e carceri. Oltre l'80% degli appuntamenti vedra' come protagonisti artisti giovani, mentre il 40% dell'Estate Romana sara' caratterizzato da eventi che avranno come tematica principale il 150esimo anniversario dell'Unita' d'Italia e la nostra identita' nazionale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog