Cerca

Mora: difesa, 2,5 mln da Spinelli? Forse un prestito

Cronaca

Milano, 21 giu. - (Adnkronos) - I 2,5 mln versati da Giuseppe Spinelli, tesoriere di fiducia di Silvio Berlusconi, lo stesso che si occupava dei versamenti da fare alle 'olgettine', e arrivati nella disponibilita' di Lele Mora potrebbero essere 'solo' un prestito. E' quanto affermano i difensori dell'agente dei vip arrestato ieri pomeriggio a Milano per bancarotta fraudolenta. Di quei soldi c'e' traccia sia nell'inchiesta sul caso Ruby che in quella per bancarotta.

In particolare l'avvocato Luca Giuliante ha chiarito che ''forse'' si e' trattato di ''un prestito''. La particolarita', ha aggiunto il legale, ''e'che li ha dati Spinelli e che sono finiti in Svizzera''. Ma anche su questi fondi, come sugli altri che sono in Svizzera, l'avvocato ha spiegato che ''potranno trovare una ragione nella documentazione''.

Per i difensori di Mora, inoltre, ''e' solo un caso'' che l'agente dei vip sia stato arrestato ieri, a una settimana esatta dall'udienza preliminare sul caso Ruby, che si aprira' lunedi' prossimo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog