Cerca

Sanita': Zoli (Areu Lombardia), ridurre a 4 le 12 centrali operative 118

Cronaca

Milano, 21 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "Se si vuole raggiungere l'obiettivo di non avere piu' confini provinciali e prevedere la continua mobilita' dei mezzi sul territorio per garantire un servizio omogeneo sull'intera Lombardia, le attuali dodici centrali operative (una per provincia) dovrebbero ridursi a quattro". Ad affermarlo e' Alberto Zoli, direttore generale dell'Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), che oggi in Regione, durante la seduta della Commissione Sanita' presieduta da Margherita Peroni (Pdl), ha illustrato i risultati conseguiti a Varese con la sperimentazione del 'Nue' (Numero unico di emergenza 112) e le prospettive della complessa fase di riorganizzazione dell'Areu che sara' completata entro il 2013.

Nel progetto di riorganizzazione sono previsti diversi punti: "Verra' valorizzato - si legge in una nota regionale - il ruolo del personale infermieristico anche con specifici corsi professionali e rinnovato il parco mezzi, in particolare i 5 elicotteri: quelli abilitati al volo notturno passeranno da due a uno".

Il conto consultivo 2010, riferisce Zoli, ha registrato un bilancio di 188 milioni di euro con un costo pro capite per cittadino lombardo di 18 euro e 30 centesimi l'anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog