Cerca

Nazismo: scavi clinica in Tirolo, 125 le salme estratte ad Hall

Cronaca

Bolzano, 21 giu. - (Adnkronos) - Nel Tirolo austriaco, sono 125 le salme finora estratte a Hall, nel cimitero accanto ad un ospedale psichiatrico di epoca nazista. Una quarantina di vittime potrebbero essere ricoverati nati in Alto Adige. Meta' degli scheletri presentano fratture alle costole.

Secondo il personale medico incaricato dell'opera di riesumazione, potrebbero essere i segni di torture praticate nel sanatorio. Secondo quanto affermano gli esperti, si tratterebbe, con tutta probabilita' delle vittime di un programma nazista di eutanasia.

Fino a pochi anni fa, in Alto Adige non esisteva una clinica psichiatrica vera e propria ed i malati venivano ricoverati o nella nota casa di cura di Pergine, nel Trentino, oppure, appunto, a Hall, in Tirolo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog