Cerca

Governo: Irmici (Pdl), con odg su ministeri cade ogni motivo di polemica

Politica

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - "Che dal capogruppo del Pd, Esterino Montino, e dagli altri esponenti regionali della sinistra di Roma e del Lazio la realta' venga travisata e' spiacevole, ma cio' non puo' valere come criterio di giudizio. L'ordine del giorno della maggioranza parlamentare in materia di delocalizzazione di ministeri e' equilibrato e taglia la testa al toro". Lo dichiara il consigliere regionale Pdl del Lazio, Pier Ernesto Irmici.

"Adesso cade ogni motivo polemico - aggiunge - tanto piu' che la vera questione del rapporto del governo con il territorio ed i cittadini, oggi, in un'ottica innovativa e di modernizzazione deve essere posta nella prospettiva dell'e-government, ossia dell'amministrazione elettronica. E' un processo complesso che il governo Berlusconi sta gradualmente attuando grazie all'azione del Ministro Brunetta".

"Si tratta di sviluppare un profondo rinnovamento - conclude - organizzativo e di deburocratizzazione della pubblica amministrazione attraverso un processo di informatizzazione della stessa, che permettera' di dare risposte ai cittadini e alle imprese in modo rapido, efficace e piu' economico. Questa e' la riforma che dal centrodestra attendono i cittadini e anche la Regione Lazio con la Giunta Polverini dara' il suo contributo in questa direzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog