Cerca

Roma: si fingono poliziotti e abusano di prostituta, arrestati

Cronaca

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - Fingendosi poliziotti, hanno ordinato a una prostituta di salire sulla loro auto e poi hanno abusato di lei. Due uomini sono stati arrestati dalla polizia di Roma Capitale.

Secondo la ricostruzione della polizia di Roma Capitale, la donna era stata avvicinata da una Fiat Punto con tre persone a bordo, due uomini e una ragazza che si sono fatti passare per poliziotti esibendo una paletta e un portatessera con distintivo. Con il pretesto di un controllo di polizia gli uomini hanno ordinato alla ragazza di salire a bordo per poi allontanarsi da Roma. Alle richieste della romena di voler conoscere dove stessero andando veniva rassicurata che presto sarebbe stata riportata a prostituirsi in viale Marconi.

Dopo circa un'ora sono arrivati in una strada isolata di campagna nei pressi di Santa Marinella e sono scesi dall'autovettura. Mentre il conducente ha costretto la romena a un rapporto sessuale senza protezione gli altri due sono rimasti fuori dalla vettura. Finito il turno del conducente anche il suo complice ha preteso lo stesso trattamento ma la ragazza si e' rifiutata con tutte le sue forze, implorando di essere riaccompagnata a Roma. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog