Cerca

Roma: si fingono poliziotti e abusano di prostituta, arrestati (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Durante il tragitto verso la capitale i falsi poliziotti, secondo le testimonianze della vittima, avrebbero anche inscenato posti di blocco intimando l'alt a vetture in transito sull'Aurelia e all'Eur. Per rendere piu' credibile il loro operato usavano anche una ricetrasmittente per radioamatori montata a bordo dell'auto. Tornati nel cuore della notte a viale Marconi hanno scaricato brutalmente la ragazza perche' il conducente si era accorto dell'avvicinarsi di una pattuglia dell'XI Gruppo della Polizia di Roma Capitale in servizio anti prostituzione.

Mentre l'auto e' fuggita, la romena ha chiamato in soccorso i veri agenti e ha denunciato il sequestro e la violenza subita. Accompagnata presso l'ospedale Sant'Eugenio, nell'ambulatorio per i casi di violenza sessuale, gli sono state prestate le cure del caso ed e' stato confermato l'abuso.

Dalle indagini condotte dalla polizia giudiziaria della polizia di Roma Capitale e dalla deposizione della vittima si e' risaliti all'auto che e' stata rintracciata sotto casa del proprietario questa mattina a Civitavecchia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog