Cerca

Tav: Morgando (Pd), minacce a Perino un atto vile

Cronaca

Torino, 21 giu. - (Adnkronos) - "Un atto vile che condanno fermamente". Lo scrive in una nota il segretario del Pd piemontese, Gianfranco Morgando, dopo la notizia di una lettera intercettata oggi a Susa (To) contenente minacce e una polvere indirizzata ad Alberto Perino, leader dei No Tav. "Purtroppo - sottolinea Morgando - continuiamo ad assistere ad una pericolosa crescita della tensione in Valle di Susa e l'unica via d'uscita non puo' che essere il pieno rispetto della legalita' e l'isolamento dei fanatici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog