Cerca

Genova: intesa Comune-Auser per progetto 'Ho trovato un nuovo nonno'

Cronaca

Genova, 21 giu. - (Adnkronos) - E' stato sottoscritto oggi il protocollo d'intesa tra il Comune di Genova e l'associazione Auser per la realizzazione del progetto di affido familiare ''Ho trovato un nuovo nonno''. A Genova ogni anno aumenta il numero di persone o di famiglie in situazione di disagio sociale, che si rivolgono ai servizi sociali con la richiesta di un sostegno che assomiglia a quello che un nonno o una nonna possono dare: per esempio, accompagnare i bambini a scuola quando i genitori non possono, accudirli a casa quando la mamma per vari motivi non puo' assentarsi dal lavoro, o, se adolescenti, avere un sostegno in situazioni complesse.

Il Comune di Genova e l'associazione Auser hanno quindi elaborato il progetto ''Ho trovato un nuovo nonno'', con il quale si intende promuovere la ricerca di ulteriori risorse per ''affidi familiari di appoggio'', utilizzando le risorse potenziali di donne e di uomini che, concluso il loro ciclo lavorativo, hanno maggiore tempo disponibile e possono accogliere bambini per alcune ore al giorno o nei fine settimana, favorendo il loro permanere nella famiglia d'origine, attraverso un sostegno che assomiglia a quello che un nonno o una nonna possono dare ai propri nipoti. Il progetto s'inserisce fra le priorita' delle linee d'intervento promosse dall'assessorato alle Politiche Socio-Sanitarie del Comune di Genova.

Le persone interessate possono rivolgersi alla sede dell'Auser, dove potranno avere le prime informazioni utili e, successivamente, se confermeranno il loro interesse, incontrare gli operatori dei servizi sociali del Comune, per definire al meglio la loro disponibilita' all'appoggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog