Cerca

Tav: Cdr 'La Stampa', militanti No Tav impediscono a cronisti di raggiungere presidio

Cronaca

Torino, 21 giu. - (Adnkronos) - Un gruppo di militanti No Tav ha impedito oggi a due cronisti de 'La Stampa' di raggiungere la zona del presidio della maddalena, a Chiomonte. A darne notizia e' una nota del Cdr del quotidiano torinese che esprime solidarieta' ai due giornalisti e ''ferma condanna per il tentativo di intimidazione che mira chiaramente a impedire di documentare quanto sta avvenendo in quell'area 'calda' della valle.

E solidarieta' ai due giornalisti e' stata espressa anche dal parlamentare del Pd, Stefano Esposito, nelle scorse settimane oggetto di minacce per la sua posizione a favore dell'opera. '' Quanto accaduto oggi, che deve essere fermamente condannato da tutti - sottolinea in una nota Esposito - non suscita alcun stupore in quanto da tempo annunciato. Sono mesi che denuncio la presenza all'interno del movimento No Tav di personaggi piu' volte indagati e noti per aver commesso gravi atti violenti e da settimane denuncio che un Paese civile non puo' tollerare che un gruppo di persone dia vita a una sorta di zona extraterritoriale o 'repubblica autonoma' che dir si voglia''.

''Esprimo la mia piu' totale solidarieta' ai giornalisti oggetto di questa ennesima dimostrazione di intolleranza - conclude Esposito - sperando che i sindacalisti e i politici, che continuano a non voler vedere quanto poco democratica e legale sia l'azione di questi personaggi, prendano finalmente le distanze un manipolo di pseudo-rivoluzionari''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog