Cerca

Napoli: ergastolo al killer ripreso da un video nel rione Sanita'

Cronaca

Napoli, 21 giu. - (Adnkronos) - Carcere a vita per Costanzo Apice, 30 anni, processato in Corte d'Assise per l'omicidio di Mariano Bacioterracino, massacrato in piazza Vergini davanti alla 'Caffetteria dei vergini' nel popoloso rione Sanita', nel centro storico di Napoli a maggio del 2009.

Apice uccise con alcuni colpi di pistola il camorrista poi si allontano' pensando di averla fatta franca. Ma il killer, che agi' a volto scoperto, non si rese conto che la spietata esecuzione era stata ripresa da una telecamera a circuito chiuso del bar. Per molto mesi quell'omicidio rimase avvolto nel mistero poi, la decisione del procuratore di Napoli Giovandomenico Lepore di rendere pubblico quel video riusci' nell'intento di identificare finalmente il killer di Bacioterracino.

Dopo poco infatti Costanzo Apice fu arrestato. Oggi presso la V Sezione della Corte di Assise (presidente Adriana Panagia) Apice e' stato condannato all'ergastolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog