Cerca

Governo: Alemanno su ministeri e pedaggi, vittoria non solo di Roma ma d'Italia

Politica

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - "Questo e' un giorno di legittima soddisfazione. In un giorno solo abbiamo cancellato due grandi problemi che pesavano su Roma e su tutta l'Italia. Il primo e' la questione dello spostamento dei ministeri fuori da Roma e il secondo quello non solo del pedaggio sul Gra ma anche dei pedaggi in tanti tratti autostradali gestiti dall'Anas in tutta Italia". Lo afferma il sindaco di Roma Gianni Alemanno in un videomessaggio pubblicato sul suo blog.

"Quello che io voglio sottolineare - continua il sindaco - e' che questa non e' la vittoria di Roma, non e' la vittoria di Alemanno, sindaco di Roma o la vittoria del presidente della Regione Lazio Polverini, e' la vittoria di tutta l'Italia. E' la vittoria di una nazione che ribadisce la necessita' di avere una capitale credibile, un punto di riferimento vero per la nostra unita' nazionale".

"E poi voglio sottolineare - conclude Alemanno - che questa storia dei ministeri non interessava a nessuno, a Milano, a Torino, a Napoli, a chi puo' interessare che un ministero romano arrivi in quei territori. Era soltanto un modo propagandistico di dare fastidio a Roma e, sulle spalle di Roma, cercare magari di raggranellare qualche voto. Ma cosi' non funziona piu', la politica, quella vera, deve unire l'Italia. Abbiamo bisogno di unita' per superare le grandi sfide che abbiamo di fronte. Quindi oggi e' una giornata importante ma adesso dobbiamo occuparci di cose serie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog