Cerca

Toscana: governo del territorio, presentate linee della nuova legge

Cronaca

Firenze, 22 giu. - (Adnkronos) - Chiarire la disciplina di alcuni istituti dopo sei anni di applicazione della legge, razionalizzando e procedendo a una revisione utile a ridurre le incertezze interpretative. Sono queste, in estrema sintesi, le linee guida della revisione della legge per il governo del territorio, che l'assessore all'urbanistica Anna Marson ha illustrato ieri pomeriggio nell'aula del Consiglio regionale della Toscana, presentando il relativo documento preliminare.

Il documento e' articolato in due parti: la pianificazione territoriale e la disciplina edilizia. In merito alla pianificazione territoriale, l'assessore ha sottolineato ''la volonta' di privilegiare il recupero e la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, insieme alla valorizzazione dei centri storici, con strumenti operativi adeguati''.

In questa prospettiva saranno meglio definiti alcuni istituti legati ai contenuti paesaggistici dei piani ed alle invarianti strutturali. Saranno, inoltre, differenziate le procedure a seconda che si tratti di recupero del patrimonio o di nuove espansioni. Previste anche ''pianificazioni separate'' semplificate, mentre sara' eliminato il Piano complesso di intervento, ''che si e' rivelato di scarsa e controversa applicazione''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog