Cerca

Toscana: Societa' della Salute, indicatori per predisposizione profili (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Il Pis comprende programmi e progetti operativi. I primi coordinano le risorse disponibili per la realizzazione del piano secondo le indicazioni contenute negli obiettivi di salute. I secondi realizzano gli interventi necessari a conseguire i singoli obiettivi previsti dai programmi di riferimento.

''La Toscana si e' data un innovativo strumento di misurazione del livello di salute inteso come benessere della popolazione - ha commentato l'assessore regionale al welfare Salvatore Allocca - che consente, rilevando le carenze e le diseguaglianze presenti sul nostro territorio, di impostare, per il loro superamento, politiche incentrate sull'individuo e la famiglia, sia di carattere sociale che sanitario. Uno strumento indispensabile per il nuovo Piano Sociale e Sanitario.

''Gli indicatori - ha detto l'assessore regionale al diritto alla salute Daniela Scaramuccia - servono a valorizzare il cuore pulsante delle Sds, quale organismo di programmazione territoriale di tutte le attivita' di prevenzione intese n on solo sotto gli aspetti sanitari e socio-sanitari ma per tutte le attivita' della programmazione a livello locale. Gli indicatori servono per controllare il modo in cui il sistema si evolve e migliora nel tempo, sono omogenei a livello regionale e servono a definire il profilo di salute di una determinata zona distretto. Punto di arrivo di questo percorso e' la redazione del Pis''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media