Cerca

Toscana: Consiglio regionale, audizione del direttore di Artea (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Nel corso dell'audizione, Vignozzi ha presentato una disamina dei compiti principali della stessa Agenzia, nata nel 1999 come organismo pagatore in agricoltura e nel corso degli anni chiamata a ulteriori funzioni: gestione informatica del sistema informativo; ente pagatore su fondi regionali; gestione di risorse comunitarie e nazionali di una certa rilevanza. Secondo Vignozzi non ci sono alternative: ''O si procede ad una riorganizzazione dell'Agenzia, con relativo adeguamento della pianta organica, o Artea deve tornare alle funzioni originarie''.

Da parte dell'Agenzia e' comunque gia' partita una proposta di riforma, che ha riscontrato la sensibilita' della Giunta e la disponibilita' non solo della commissione Agricoltura ma di tutto il Consiglio regionale.

''E' nostro auspicio e interesse che l'Agenzia possa svolgere al meglio tulle le sue attivita' - ha concluso il presidente Taradash - e in attesa che si realizzi la riforma siamo a disposizione per eventuali azioni e chiediamo di essere costantemente informati sull'evolversi della situazione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog