Cerca

Toscana: governo del territorio, presentate linee della nuova legge (8)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Da qui l'appunto ad un ''monitoraggio oggettivo, in tempo reale, fino ad oggi non attuato, non solo sulle scelte fatte ma anche su quelle che si intendono fare''. Citando poi i piani di recupero e i ''famosi volumi zero'', Nascosti ha esortato affinche' i ''tempi siano stringenti''.

Di punti ''anche condivisibili'' ma ''elencati in maniera ''sintetica'', ha parlato Antonio Gambetta Vianna (Lega Nord Toscana). ''Riscontriamo che c'e' una volonta' a riformare. Eppure ci sono voluti sei anni e molte modifiche per accorgersene''. Da Gambetta anche la sottolineatura di come nel documento illustrato dall'assessore all'Urbanistica ci sia un ''chiaro impianto a firma Idv'' e quindi la richiesta per una ''quadratura del testo'' che sia ''finalmente definitiva''.

Ad individuare una ''grande carenza'' nel documento dell'esecutivo, Alberto Magnolfi capogruppo PdL: ''Nessuna analisi critica e' stata fatta su cosa, in passato, non abbia funzionato''. Analisi che a detta del consigliere sarebbe invece stata ''necessaria. Il punto di partenza, per predisporre una riforma, doveva essere l'indagine dei problemi''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media