Cerca

Teatro: Giro (Pdl), atto illegale occupare per una settimana il Valle (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - ''Ci avevano detto -spiega il sottosegretario- che stavano studiando le carte per avanzare una loro proposta e invece scrivono slogan e manifesti di lotta. E' la solita mentalita' antagonista e protestataria capace solo di alzare la tensione senza proporre nulla di concreto e di realistico. E la sinistra naturalmente li benedice''.

''Se fosse stata una protesta di destra -conclude Giro- l'avrebbero giudicata una minaccia squadrista. In questo caso invece tutto e' normale, tutto e' legittimo, tutto e' giusto e sacrosanto, salvo poi ridurre il teatro in un bivacco. Uno sfregio alla Capitale e ai romani che spero facciano sentire presto la loro voce di dissenso. Amo Roma, sono romano, sono eletto a Roma e ne sono orgoglioso. Per questo sono amareggiato e indignato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog