Cerca

Roma: Acli, cresce numero di giovani impegnati in politica

Cronaca

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Cresce il numero di giovani impegnati in politica a Roma. E' quanto emerge dall'indagine "La politica dei giovani nella Capitale" promossa dal centro studi Acli sul rapporto tra le giovani generazioni e il loro inserimento nei Municipi e nell'Assemblea Capitolina a Roma.

"L'eta' media dei membri dell'Assemblea Capitolina - spiega Cristian Carrara, presidente delle Acli di Roma e provincia - e' di 46 anni, rispetto ai 47 anni del totale degli amministratori comunali italiani mentre l'eta' media dei consiglieri municipali in carica (esclusi i consiglieri aggiunti e gli assessori): e' di 46 anni. I membri dell'Assemblea Capitolina con non piu' di 35 anni sono il 13,7%, mentre in Italia gli amministratori comunali con non piu' di 35 anni sono il 18,4% e nel Lazio il 15,1%".

"Sui 19 municipi - aggiunge Carrara - solo il II ha un presidente al di sotto dei 36 anni (Sara De Angelis nata nel 1976). Ancora nei 19 municipi i consiglieri con non piu' di 35 anni sono il 23,7%, mentre il 76,3 % hanno meno di 35 anni. Le donne nei municipi sono il 16,8%, mentre gli uomini l'83,2%". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog