Cerca

Rifiuti: Cesaro, Tar conferma nostre perplessita' su ordinanza Caivano

Cronaca

Napoli, 22 giu. - (Adnkronos) - "Il provvedimento del tribunale amministrativo dimostra la fondatezza delle mie profonde perplessita' in merito all'ordinanza adottata dal primo cittadino di Caivano". Cosi' il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro, informato della sentenza del Tar che ha accolto la richiesta di sospensiva dell'ordinanza del sindaco Falco che bloccava gli sversamenti di rifiuti provenienti da Napoli e provincia nell'area adibita a sito di trasferenza dei rifiuti.

L'ordinanza del sindaco di Caivano, aggiunge Cesaro, "a mio avviso non aveva i presupposti di legge necessari per essere emanata. Ribadisco che prima di adottare ogni decisione ho voluto che fosse fatta un'approfondita indagine dal punto di vista igienico sanitario che mi confortasse nella mia determinazione. In ogni caso ora i conferikenti prevosto riprenderanno alleviando la presente sotuazione sul territorio".

"Confermo che tanto a Caivano quanto ad Acerra i siti di trasferenza aperti sono temporanei e necessari solamente a superare la crisi in atto", conclude il presidente della Provincia di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog