Cerca

Agricoltura: assessore Sicilia incontra delegazione imprenditori argentini

Economia

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - "E' sempre necessario il valore delle filiere. L'Argentina infatti e' un mercato che produce in contro-stagione, e per noi quindi non e' concorrenziale ". Lo ha detto l'assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari della Sicilia, Elio D'Antrassi, a margine dell'incontro con una delegazione commerciale di 7 imprenditori argentini della Regione di Santa Fe, ospite in Sicilia fino al prossimo 25 giugno di LegaCoop Pesca Sicilia e dell'Ice, l'Istituto per il commercio con l'estero, di Palermo.

"Dal confronto con gli imprenditori d'oltreoceano - ha aggiunto D'Antrassi - sono emerse due grandi aree di collaborazione che sono l'innovazione tecnologica in agricoltura ed il miglioramento delle filiere del pescato".

L' iniziativa e' compresa nell'ambito di una Convenzione con l'assessorato siciliano alle Risorse agricole e rientra nel processo di internazionalizzazione sostenuto dal Governo regionale, mirante a promuovere e consolidare nel tempo dei rapporti di collaborazione e di utile scambio commerciale fra gli attori economici interessati dalla missione. "Le produzioni siciliane, caratterizzate da una pregiata eccellenza - ha concluso D'Antrassi - saranno ancor piu' competitive sul mercato globale attraverso una efficace politica di proiezione e di scambio con le produzioni di altri Paesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog