Cerca

Egitto: Fratelli Musulmani, espelleremo chi non aderisce a Liberta' e Giustizia

Esteri

Il Cairo, 22 giu. -(Adnkronos/Aki) - ''Espelleremo tutti gli esponenti della Fratellanza che vogliano formare partiti concorrenti all'unico partito ufficiale dei Fratelli Musulmani, 'Liberta' e Giustizia'''. E' quanto ha dichiarato in un'intervista a Youm7 uno dei leader piu' importanti della Fratellanza e assistente della Guida suprema, Rashad Bayoumy. Asmaa Mahfouz, uno degli esponenti dei giovani tra i Fratelli Musulmani che ha annunciato la nascita del 'partito dell'Egitto di oggi', ha parlato ''dei principi democratici che lo ispirano e del potenziale organizzatizo che i giovani hanno all'interno della Fratellanza''. Secondo altri attivisti anonimi citati da Youm7, molti giovani del movimento avrebbero aderito a questa 'corrente' pur non avendo intenzione di lasciare i Fratelli Musulmani.

Il confronto tra nuova e vecchia generazione all'interno della confranternita era iniziato sin dai primi giorni della Rivoluzione, quando i giovani avevano deciso di aderire sin dal 25 gennaio alle manifestazioni di piazza. Solo successivamente la leadership della confraternita aveva dato il suo assenso alla partecipazione alle manifestazioni. I giovani dei Fratelli Musulmani sono stati una componente essenziale nell'organizzazione del servizio d'ordine nei 18 giorni di piazza Tahrir e sono confluiti nella 'Coalizione dei giovani rivoluzionari', formatasi in seguito alle dimissioni dell'ex presidente Hosni Mubarak, l'11 febbraio scorso.

I giovani della Fratellanza si erano opposti al dialogo con il vice presidente Omar Suleiman e avevano sostenuto la nomina di Essam Sharaf come primo ministro. Molti avevano assicurato il loro sostegno ad Abdel Fotuh, figura riformista che ha annunciato nelle scorse settimane la sua candidatura alle elezioni presidenziali da indipendente. Anche Fotuh era stato espulso dalla confraternita. Secondo analisti e attivisti politici egiziani, la formazione di una miriade di partiti emanazione della Fratellanza rischia di indebolire i Fratelli Musulmani alle prossime elezioni politiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog