Cerca

Napoli: danno fuoco all'auto di tenente dei vigili urbani davanti a decine di persone (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I colleghi del tenente Maini hanno iniziato subito le indagini per cercare di identificare gli autori del rogo. Pochi minuti prima dell'attentato il tenente Maini e un gruppo di vigili urbani dell'ottava unita' operativa avevano eseguito dei controlli all'interno del caotico Borgo Sant'Antonio Abate, luogo frequentato anche da camorristi.

L'ultimo locale controllato e' stato un bar frequentato da pregiudicati. Il comandante della polizia municipale Luigi Sementa non ha dubbi nel sostenere che l'incendio della macchina del tenente Maini sia stata una 'vendetta' della delinquenza contro l'operosita' e il desiderio di repristinare la legalita' nelle strade di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog