Cerca

Maturita': lo storico Hobsbawm, un onore essere citato nel tema d'italiano

Cronaca

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - ''E' una gradevole sorpresa, e' un onore per me essere citato nella traccia del tema di ordine storico. E mi fa particolarmente piacere che sia citato anche il mio libro forse piu' noto e diffuso''. Lo storico britannico Eric J. Hobsbawm, 94 anni, il celebre studioso marxista autore de ''Il Secolo breve'', ha accolto con soddisfazione la notizia della sua 'presenza' all'esame di maturita' degli studenti italiani.''Per un autore e' sempre molto gradevole essere citato presso gli studenti'', ha commentato il professor Hobsbawm, raggiunto telefonicamente dall'Adnkronos nella sua casa di Londra. ''E' giusto, come dice la traccia del tema, che gli studenti leggano con spirito critico la periodizzazione da me proposta, che commentino le mie interpretazioni''. Riguardo alla citazione de ''Il Secolo breve'', tradotto in italiano nel 1995 da Rizzoli, Hobsbawm osserva: ''E' un libro che ha avuto una larga eco presso l'opinione pubblica internazionale ed anche in Italia e' stato accolto con interesse. E' una sintesi utile a tutti, un testo di riferimento, anche critico''. Eric J. Hobsbawm, dopo aver appreso sommariamente i titoli delle altre tracce della maturita', ha commentato: ''Mi sembrano temi interessanti e scelti con intelligenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog