Cerca

Archeologia: per 'Santuario Ercole Vincitore' e' conto alla rovescia per l'inaugurazione

Cultura

Roma, 22 giu. - (Adnkronos/Ign) - Dopo tre anni di lavori riapre domani al pubblico il Santuario di Ercole vincitore, uno dei piu' straordinari complessi archeologici d'Italia. Centro di culto religioso, snodo commerciale e contemporaneamente luogo di spettacolo con un teatro per 3.600 spettatori, il complesso del Santuario, nella zona di Tivoli, dal IV secolo d. C., ha subito numerose e radicali trasformazioni fino a diventare, nel Settecento, oggetto di un'articolata fase di industrializzazione.

Da fabbrica di armi a impianto di manifattura della lana, da fonderia di cannoni a centrale elettrica, fino a terminare nella ''Cartiera Segre''', di cui ancora restano i padiglioni in cemento. ll progetto di recupero, completato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio, diretta dall'Architetto Federica Galloni, ha rappresentato sin dall'inizio un'importante sfida, interessando un'area di tre ettari sulla quale si sono stratificati dalla fondazione risalente al II sec. ad oggi venti secoli di storia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog