Cerca

Premi: John Le Carre' conquista la Medaglia Goethe 2011

Cultura

Berlino, 22 giu. - (Adnkronos) - Lo scrittore britannico John Le Carre', il giornalista polacco Adam Michnick e la regista teatrale francese Ariane Mnochkine i tre insigniti per il 2011 della Medaglia Goethe, il massimo riconoscimento culturale della Germania. I premiati riceveranno l'alta onorificenza il prossimo 28 agosto a Weimar, ha precisato in un comunicato l'Istituto Goethe.

John Le Carre', il cui vero nome e' David Cornwell, e' stato premiato per l'insieme della sua opera, che ''riflette la linea dei conflitti politici dalla guerra fredda ai tempi di oggi''. L'autore di bestseller come ''La spia che venne dal freddo'' e ''La talpa'' viene definito ''il maestro del romanzo dello spionaggio politico e psicologico, che ha saputo condensare il difficile ruolo della Germania al tempo della guerra fredda''. Il giornalista e scrittore Adam Michnick, figura di spicco della dissidenza polacca al tempo della dittatura comunista, e' stato ricompensato per il suo ruolo di direttore della "Gazeta Wyborcza". Ariane Mnochkine e' stata premiata come 'gran dama' del teatro europeo grazie al suo impegno con il Theatre du Soleil.

La Medaglia Goethe fu creata dall'Istituto Goethe nel 1954 e da allora e' stata assegnata a 326 personalita' tedesche e straniere. Tra i premiati figurano il cineasta statunitense di origine tedesca Willy Wilder, il filosofo britannico di origine austriaca Karl Popper, lo scrittore spagnolo Jorge Semprun e il direttore d'orchestra e pianista argentino-israeliano Daniel Barenboim.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog