Cerca

Fiat: assessore Sicilia presenta piano da 150 mln per infrastrutture Termini Imerese

Economia

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - "Ci sono dei progetti immediatamente cantierabili per migliorare la viabilita', la funzionalita' e l'accessibilita' da e per l'area industriale di Termini Imerese. Infrastrutture e progetti a cura, tra gli altri, del Comune di Termini, dell'Asi, dell'Autorita' portuale, di Anas ed Rfi, che la Regione siciliana si impegna a realizzare mettendo a disposizione risorse per 150 milioni di euro". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attivita' produttive della Sicilia, Marco Venturi, incontrando, a Termini Imerese (Palermo), i sindacati e presentando la bozza di accordo di programma per l'infrastrutturazione dell'area industriale di Termini Imerese in vista dell'addio della Fiat allo stabilimento siciliano.

Presenti al dibattito il sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato, il vice presidente della commissione Attivita' produttive, Pino Apprendi, i rappresentanti Rsu Fiat e delle segreterie provinciali e regionali di Cgil, Cisl, Uil. "Si tratta di cantieri che possono partire - ha aggiunto Venturi - subito dopo la firma dell'accordo di programma che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni. La Regione conferma la volonta' di mantenere la vocazione del territorio termitano che e', e deve restare, un polo automobililistico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog