Cerca

Fumo: Usa, foto shock su tutti pacchetti sigarette entro settembre 2012

Cronaca

Roma, 22 giu. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Denti e polmoni anneriti dal catrame, un neonato malato che giace nell'incubatrice, una donna che piange perche' ha un tumore pur non essendo fumatrice, fino a un cadavere. Sono alcune delle nove impressionanti immagini che le autorita' statunitensi hanno selezionato su 36 opzioni e che saranno apposte sulla meta' superiore di tutti pacchetti di sigarette entro settembre 2012.

Ad accompagnare le foto, che occuperanno anche il 20% degli spazi pubblicitari per la promozione dei prodotti del tabacco, saranno messaggi di avvertimento e di invito a smettere di fumare. "Queste immagini sono raffigurazioni franche, oneste e potenti dei rischi per la salute connessi con il fumo e incoraggeranno i tabagisti a smettere e i giovani a non iniziare", ha detto Kathleen Sebelius, responsabile del dipartimento di Salute Usa.

Gli Stati Uniti - ricorda il 'New York Times' - sono stati la prima Nazione a inserire etichette di avvertimento sui pacchetti di sigarette, ben 45 anni fa. Da allora, 39 Paesi, incluso il Canada e molti stati dell'Unione europea, hanno introdotto 'warning' piu' d'effetto, incluse fotografie eloquenti dei danni da tabacco. "Questo e' un momento critico per fare dei progressi - ha detto il commissario della Food and Drug Administration, Margaret Hamburg - il trend richiede interventi adesso. Per 40 anni il vizio del fumo e' diminuito, ma da cinque anni anni a questa parte la quota di fumatori si e' mantenuta stabile al 20% della popolazione adulta e giovanile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog