Cerca

Roma: sorpreso a scassinare cabina telefonica, arrestato dai carabinieri

Cronaca

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Sorpreso a scassinare, in una cabina telefonica, la cassetta dove vengono custodite le monete, un italiano di 31 anni, e' stato arrestato, intorno alle 19 di ieri sera, dai carabinieri del Comando di Roma Piazza Venezia con l'accusa di tentato furto aggravato. Accompagnato in caserma, sara' giudicato con rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog