Cerca

Livorno: metodi educativi sospetti, accertamenti su due maestre asilo

Cronaca

Livorno, 22 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri di Livorno e l'ufficio scolastico regionale stanno svolgendo accertamenti su due maestre di un asilo della citta' labronica, a seguito di una denuncia presentata da alcuni genitori, che lamentano metodi educativi sospetti e minacce. In particolare, secondo quanto riporta 'Il Tirreno', i bambini verrebbero costretti a mangiare con la minaccia di ricevere un'iniezione.

Le due insegnanti sono anche accusate di mettere i piccoli, uno alla volta, al centro della classe e far raccontare loro i problemi che hanno in famiglia. I carabinieri stanno eseguendo verifiche e riscontri da un mese, ma non sarebbe stato individuato ancora un reato. Della vicenda e' stato informato il provveditore Elisa Amato Nicosia che avrebbe gia' fissato un incontro con alcune insegnanti. Un ispettore regionale avrebbe gia' visitato l'istituto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog