Cerca

Firenze: disabili in piazza il 24 giugno contro pedonalizzazione centro storico (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Anche in questa vicenda - ha detto il segretario della Cisl di Firenze, Roberto Pistonina, che ha parlato a nome anche di Cgil e Uil- si conferma l'approccio deprecabile di questa amministrazione comunale basato sulla presunzione di conoscere tutti i problemi e di poter quindi agire senza interagire con le associazioni di rappresentanza. Chi governa Firenze continua ad ignorare la societa' civile''.

Rispondendo all'assessore Mattei, che e' tornato a citare i 16 mila permessi disabili esistenti in citta', Cirrincione ha detto che ''siamo stati i primi a chiedere di combattere falsi invalidi e abusi nell'uso dei contrassegni. Ma l'attuale amministrazione comunale non puo' nascondersi dietro i falsi invalidi che non riesce a scoprire per limitare la liberta' di movimento dei veri disabili gravi''.

''Per piazza del Duomo - ha concluso Cirrincione - il sindaco ci chiese di non guastare la festa della pedonalizzazione e promise che i problemi sarebbero stati risolti. Allora lo ascoltammo, ma siamo stati delusi. Venerdi' quindi saremo in piazza Pitti e lo aspettiamo a 'provare' le nostre carrozzine. Per spiegargli che ci sono anche fiorentini che proprio non possono accogliere il suo invito a riscoprire 'il piacere di camminare'. Non accetteremo di venir confinati in periferia, allontanati dalle vie luccicanti del centro. Non accetteremo di farci 'rottamare'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog