Cerca

Reggio Calabria: comitato ordine e sicurezza rimodula piano territoriale coordinamento

Cronaca

Reggio Calabria, 22 giu. - (Adnkronos) - In attesa della riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza di venerdi' che sara' presieduta dal ministro dell'Interno Roberto Maroni, oggi l'organismo si e' riunito in prefettura a Reggio Calabria per l'approvazione del nuovo piano territoriale di coordinamento che garantira' una migliore copertura delle forze dell'ordine in citta'.

''I nostri obiettivi sono tre - ha spiegato il prefetto Luigi Varratta - innanzitutto accentuare il rapporto di fiducia e collaborazione tra i cittadini e le forze dell'ordine; poi rendere piu' visibile la presenza delle forze di polizia sul territorio in modo da dare una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini; infine dare l'opportunita' di acquisizione delle informazioni raccolte sul territorio a chi svolge attivita' investigativa". Il piano, che rimodula il precedente in vigore dal 2003, prevede la divisione del territorio comunale di Reggio Calabria in tre zone sulle quali si alterneranno ogni giorno le pattuglie dei carabinieri e della polizia di Stato.

La zona pedemontana sara' affidata esclusivamente all'Arma, gia' presente con le proprie stazioni. Contribuiranno alle attivita' che si renderanno necessarie sul territorio anche la Guardia di Finanza, la Polizia municipale, la Polizia provinciale e il Corpo forestale dello Stato. ''Con questo piano -ha affermato il prefetto Varratta - rafforzeremo la sinergia, che ho gia' trovato ottima in ottica di sistema, tra tutte le forze dell'ordine per dare risposte ai cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog