Cerca

Rifiuti: Zingaretti, necessario collaborare per evitare la catastrofe napoletana

Cronaca

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - "Il nostro compito e' evitare la catastrofe napoletana. Noi non sappiamo nel merito le scelte della Regione che si stanno determinando. Con la Regione Lazio c'e' una buona collaborazione fondata sulla necessita' in argomenti delicati come quello dei rifiuti di lavorare insieme per risolvere i problemi". Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti a margine della presentazione delle 'Giornate della Creativita' e dell'Innovazione' che si e' tenuta oggi al museo Macro Testaccio.

"Ora dobbiamo continuare a lavorare in questo modo. - ha continuato - Attenderemo le scelte della Regione Lazio, con questo spirito di collaborazione che deve essere di tutti. Guardando le immagini di queste ore a Napoli dico a tutti di stare attenti. Serve un grande senso di responsabilita' perche' la parola 'no' dura un istante, ma puo' essere anche la causa fondamentale dell'inizio del disastro".

"Il binomio indispensabile per affrontare il tema dei rifiuti - ha proseguito - e' la collaborazione tra istituzioni e gli investimenti per un ciclo di rifiuti che punti sull'aumento della differenziata e sulla diminuzione della quantita' prodotta di rifiuti. Credo non ci sara' mai una nuova Malagrotta e su questo le parole della Regione ci confortano, mai piu' una discarica con quelle caratteristiche. Se con un ciclo integrato di rifiuti ci sara' bisogno di piccoli luoghi provvisori vedremo e ne dobbiamo discutere con grande senso di responsabilita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog