Cerca

Firenze: disabili in piazza il 24 giugno contro pedonalizzazione centro storico

Cronaca

Firenze, 22 giu. - (Adnkronos) - Il 24 giugno i disabili fiorentini scendono in piazza e mettono a disposizione del sindaco di Firenze Matteo Renzi le loro carrozzine per 'provare' cosa significhino per loro le nuove pedonalizzazioni decise dall'amministrazione comunale. L'appuntamento, informa una nota, e' per le 11 in piazza Pitti (lato Ponte Vecchio). L'annuncio dell'iniziativa e' arrivato dal convegno svoltosi questa mattina in Palazzo Vecchio per iniziativa della Consulta comunale handicap con il sostegno di Cgil, Cisl e Uil, ed a cui hanno preso parte, tra gli altri, Beniamino Deidda, Procuratore Generale di Firenze, Antonella Coniglio, assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Firenze, Massimo Mattei, assessore alla Mobilita' del Comune di Firenze, Massimo Toschi per la Regione Toscana e il disegnatore Sergio Staino.

''Non siamo contro la pedonalizzazione di alcune piazze e strade, anzi - ha detto Michele Cirrincione, presidente della Consulta comunale handicap - ma contro il modo integralista in cui questo viene fatto a Firenze, rendendo di fatto inaccessibile alcune aree della citta' ai disabili. Abbiamo inviato tre richieste ufficiali all'amministrazione comunale per un incontro in cui affrontare i problemi in modo costruttivo, ma ne' il sindaco, ne' l'assessore Mattei hanno accettato di incontrarci, ne' si sono degnati di risponderci, nonostante la nostra sia una Consulta comunale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog