Cerca

Toscana: Toccafondi (Pdl), sinistra da' soldi ai Rom per spostarsi un po' piu' la'

Cronaca

Firenze, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Questa sinistra non ha ritegno e tutti tacciono''. Lo scrive, in una nota, l'on. Gabriele Toccafondi, coordinatore cittadino del PDl a Firenze. ''Gli Enti locali governati dal centro sinistra - dice il parlamentare fiorentino del Pdl - hanno stanziato 200 mila euro per chiedere a 120 rom di andare via da un campo rom abusivo e pericoloso: 600 euro sono stati concessi ad ogni nomade che ha accettato di spostarsi da quelle baracche. Questa e' la politica sui rom della sinistra''.

''Mi chiedo - prosegue Toccafondi - cosa sarebbe successo se un tale provvedimento l'avesse proposto e messo in pratica il centrodestra: occupazioni, girotondi, fiaccolate, accuse di razzismo. I Rom, invece, sono stati pagati dagli enti locali che, ripeto, sono governati dal centrosinistra e quindi tutto diventa perfetto''. ''E' evidente che la sinistra e' allo sbando. Per i campi rom ha speso decine di milioni di euro, fino ad ora senza pretendere dai nomadi il rispetto delle regole''.

''Come Pdl, siamo andati, con i consiglieri comunali, a visitare personalmente i campi rom e abbiamo constatato che in questi anni tanti soldi sono stati buttati al vento e dell'integrazione tanto acclamata dalla sinistra, nemmeno l'ombra.'' ''Adesso - conclude Toccafondi - alla sinistra che governa le amministrazioni locali, non resta che dare i soldi ai nomadi chiedendogli di spostarsi un po' piu' in la'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog