Cerca

Teatro: mozione opposizione sul 'Valle', Regione Lazio entri in gestione

Spettacolo

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Oggi, su iniziativa del consigliere regionale di Italia dei valori Giulia Rodano e con la firma del capogruppo dell'Idv Vincenzo Maruccio, del capogruppo di Sel Luigi Nieri, del capogruppo Fds Ivano Peduzzi e del consigliere regionale del Pd Enzo Foschi, e' stata depositata nel Consiglio regionale del Lazio una mozione che propone di impegnare la Regione Lazio "ad entrare a far parte insieme al Comune di Roma della gestione del Teatro Valle, scongiurando l'ipotesi dell'affidamento a privati, mantenendo cosi' la sua natura pubblica, salvaguardandone la destinazione d'uso ed accogliendo le richieste degli occupanti relativamente all'inaugurazione di un nuovo corso nella direzione artistica".

"Con la soppressione, da parte del Governo, dell'Eti, ente che gestiva il Teatro Valle e il Quirino a Roma e La Pergola a Firenze, lo spazio del Teatro Valle rischia la chiusura'' e' scritto nel testo della mozione depositata in Consiglio. ''Il teatro e' stato al momento consegnato al Comune di Roma, che avrebbe paventato la possibilita' di procedere all'individuazione di un affidatario terzo". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog