Cerca

Welfare: Emilia Romagna, domani sit-in terzo settore contro tagli del Governo

Economia

Bologna, 22 giu. - (Adnkronos) - 'I diritti alzano la voce'. Questo lo slogan del presidio di protesta che il Forum Terzo Settore e le associazioni operative nel campo del welfare hanno organizzato per domani mattina sotto la sede della Regione Emilia Romagna, a Bologna. Al centro della contestazione i tagli del Governo ai servizi sociali. Per ascoltare le ragioni del Terzo Settore al sit-in ci sara' anche l'assessore regionale al Welfare Teresa Marzocchi che alle 11 incontrera' una delegazione dei soggetti mobilitati.

"Condivido lo spirito della mobilitazione nazionale e la preoccupazione cresce in vista della manovra annunciata" anticipa, infatti, Marzocchi, spiegando che "le ricadute delle scelte del Governo sono gia' pesanti, soprattutto in una regione come la nostra che ha fatto della qualita' della rete dei servizi una delle leve dello sviluppo".

Dalle 10.30 sotto le torri di Viale Aldo Moro 52 ci sara' anche una delegazione della Cgil modenese che si dice contraria ad una "politica di privatizzazione dei servizi, che cancella i diritti di cittadinanza e condanna un cittadino su 4 al rischio di poverta'"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog