Cerca

Teatro: mozione opposizione sul 'Valle', Regione Lazio entri in gestione (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - "Considerato che il Valle - prosegue il testo - il teatro piu' antico di Roma, inaugurato nel 1727, e' stato occupato da un gruppo di artisti, tecnici, compagnie e lavoratori del mondo dello spettacolo affinche' ne sia salvaguardata la natura e la gestione pubblica, la destinazione all'uso culturale e soprattutto la sopravvivenza nella sua funzione di teatro, con una vocazione artistica di respiro internazionale volta alla creativita' e all'innovazione'', e considerato che ''tale spazio potrebbe utilmente costituire la sede per un vero e proprio stabile della drammaturgia e della danza contemporanea, che oggi non esiste nella capitale del Paese'', i consiglieri firmatari propongono al Consiglio regionale di impegnare la Giunta Polverini a contribuire alla gestione del teatro dando garanzie economiche ed artistiche.

''Gli artisti e i lavoratori dello spettacolo dal vivo che hanno occupato il Valle stanno ponendo due questioni di merito -dichiara il consigliere Giulia Rodano- Innanzitutto, il teatro deve restare di proprieta' dei cittadini, ed ogni rischio di svendita o peggio ancora di cambio di destinazione dev'essere sventato. Inoltre dev'esserci una garanzia che la qualita' della proposta artistica non subisca un declassamento: in tal senso, gli artisti e le compagnie di spettacolo dal vivo del nostro Paese potrebbero fornire adeguate garanzie, ma deve esserci una governance pubblica che consenta la valorizzazione e lo sviluppo di queste risorse artistiche".

"Artisti e lavoratori che, nonostante la crisi economica e i tagli al Fus, resistono, continuano a lavorare nella scena della drammaturgia e della danza contemporanea del nostro Paese, esigono dalle istituzioni ascolto ed attenzione. E' quindi indispensabile che nella soluzione di questa vicenda la Regione Lazio giochi un ruolo attivo e tangibile'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog