Cerca

Sanita': ex assessore Piemonte davanti a pubblici ministeri

Cronaca

Torino, 22 giu. - (Adnkronos) - E' iniziato l'interrogatorio davanti ai pubblici ministeri di Torino, Paolo Toso e Stefano Demontis, di Caterina Ferrero, ex assessore alla Sanita' della Regione Piemonte, agli arresti domiciliari da una settimana. La Ferrero e' indagata nell'inchiesta della Procura torinese sulla sanita' piemontese, per turbativa d'asta, abuso d'ufficio e per aver "pilotato" un concorso per la nomina di un dirigente dell'assessorato. E' la prima volta che la Ferrero, accompagnata dal suo legale, l'avvocato Roberto Macchia, viene ascoltata dai pubblici ministeri dopo che la sua posizione si era aggravata e il gip, Cristiano Trevisan, aveva deciso di disporre gli arresti domiciliari per l'ex assessore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog