Cerca

Sanita': Sicilia, assegnato budget convenzionati esterni e case di cura

Cronaca

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - L'assessore regionale per la Salute della Sicilia, Massimo Russo, ha firmato oggi i decreti che riguardano l'assegnazione del budget 2011 per le case di cura accreditate di alta e media specialita' e per le strutture private accreditate per l'attivita' specialistica ambulatoriale esterna. In entrambi i casi e' previsto un aumento rispetto all'anno precedente pari al 3,2%. Una delle principali novita' e' rappresentata dal fatto che una quota percentuale di incremento e' legata all'Istat e alle previsioni contenute nel Programma operativo 2010-2012 e puo' essere applicata sul budget delle singole strutture in misura differenziata, in ragione della maggiore qualita' delle prestazioni erogate ai pazienti con l'obiettivo di ridurre le prestazioni inappropriate.

Un'altra quota di incremento verra' destinata alle singole strutture che nel 2011 saranno in linea con i modelli organizzativi, procedure e modalita' di controllo previsti dal decreto legislativo 231 del 2001, che disciplina la responsabilita' per gli illeciti amministrativi. E' previsto un maggiore rigore nell'applicazione delle norme sulla legalita' e sulla trasparenza: nei singoli contratti, ad esempio, verra' previsto l'obbligo della tracciabilita' dei flussi finanziari attraverso transazioni bancarie o postali; l'obbligo di denuncia di illecite richieste di denaro o di altra prestazione, minacce estorsive e usurarie e una attenta valutazione delle eventuali pendenze giudiziarie del proprio personale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog