Cerca

Borsa: Piazza Affari in lieve calo, bene Lottomatica e frenano bancari

Finanza

Milano, 22 giu. - (Adnkronos) - Lieve ribasso per l'indice Ftse Mib che complice i cali del settore bancario non riesce a tornare sopra la parita'. Maglia nera per Fonsai che lascia sul terreno il 3,70% a 4,474 euro, in rosso anche Mediaset a 3,334 euro (-2%), mentre Mps registra la peggior performance del comparto. Pochi minuti prima delle 16 l'istituto di credito senese lascia sul terreno l'1,79% a 0,5760 euro, mentre Banco Popolare tocca quota 1,636 euro (-1,62%).

Ribassi di oltre un punto percentuale anche per Mediobanca e per Bpm che, nonostante le rassicurazioni del presidente Massimo Ponzellini, perde l'1,16% a 1,62 euro. In controtendenza Intesa Sanpaolo (+0,75% a 1,874 euro) e Unicredit in rialzo dello 0,26% a 1,524 euro.

Sostanzialmente invariato il titolo Eni (+0,06% a 16,080 euro), in ribasso invece Saipem (-0,56% a 35,74 euro), entrambe le societa' sono state indagate dalla Procura di Milano in base alla legge 231 su un presunto sistema di corruzione internazionale. Le societa', fanno sapere con una nota, "ritengono che la loro posizione processuale sara' a breve chiarita positivamente data la evidente condizione di parte lesa che esse rivestono in relazione alle condotte illecite oggetto dell'indagine". Continua a correre il titolo Lottomatica che guadagna il 3,36% a 13,52 euro. Rialzi di oltre un punto percentuale anche per Autogrill (+1,43%), Ansaldo Sts (+1,27%) ed Enel (+1,16%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog