Cerca

Scuola: Regione Campania aderisce a progetti Miur, investimento di 120 mln

Cronaca

Napoli, 22 giu. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Campania ha aderito ai progetti del ministero dell'Istruzione per interventi nel campo scolastico-formativo. In attuazione di questo provvedimento, spiega una nota della Regione, verranno investiti 120 milioni di euro di risorse Por Fse in favore dei giovani della Campania lungo tre assi d'intervento, che saranno operativi gia' dalle prossime settimane. In particolare, sono previsti oltre 26 milioni di euro per stage formativi all'estero per il perfezionamento della lingua inglese; oltre 20 milioni di euro per stage e tirocini presso imprese italiane ed estere; oltre 74 milioni per investimenti in attrezzature e tecnologie destinate a migliorare la qualita' delle strutture scolastiche della Campania.

''Favoriamo cosi' la costruzione di una offerta formativa iniziale, universitaria e post universitaria di qualita''', sottolinea il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. ''E' una misura che realizza per la prima volta in Campania una strategia integrata per creare un ponte tra mondo del lavoro, della formazione e dell'istruzione. L'azione e' stata concordata con la Commissione Europea - DG Occupazione per aiutare le scuole a trasformarsi in luoghi di offerta arricchita, in grado di erogare servizi sociali e promuovere occasioni di aggregazione'', aggiunge l'assessore al Lavoro e alla Formazione Severino Nappi.

''L'iniziativa e' di particolare rilievo. Puntiamo infatti a migliorare le competenze degli studenti, a partire da quelle delle ultime classi di scuola superiore, anche attraverso l'utilizzo di attrezzature e tecnologie moderne ed innovative, in grado di far crescere il livello qualitativo dei giovani campani'', conclude l'assessore all'Istruzione Caterina Miraglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog