Cerca

Tav: Ance Veneto, Matteoli chiarisca importanza linea Nordest

Economia

Venezia, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Giovedi' scorso l'Alta capacita' ferroviaria era stata inserita nell'accordo quadro Governo-Regione, sottoscritto dallo stesso ministro, come opera di preminente interesse nazionale, proprio nel giorno in cui, in occasione del convegno 'La Tav ce la facciamo da soli' di Casale sul Sile, promosso da Ance Veneto insieme a Confindustria, gli imprenditori del Veneto avevano annunciato la disponibilita' a sostenere in proprio sforzi finanziari e tecnici. Lo stesso ministro, una settimana dopo, parla di difficile realizzazione dell'opera. Occorre chiarire una volta per tutte che ruolo ha la linea ad Alta Velocita' Milano-Venezia-Trieste nel quadro delle priorita' di sviluppo infrastrutturale di questo Paese''. Luigi Schiavo, presidente di Ance Veneto, commenta cosi' le parole del ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, che alla presentazione del piano di impresa delle Fs ha dichiarato che i costi della Tav Milano-Venezia 'sono notevolissimi e non si puo' dire di avere la certezza economica che l'opera verra' realizzata'.

''Una chiarezza doverosa per l'impegno che le imprese del territorio intenderanno attuare in termini di programmazione e di investimento - sottolinea - Come costruttori non ci tiriamo indietro rispetto alla disponibilita' data e andiamo avanti con il nostro progetto''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog