Cerca

Firenze: Staccioli, la Lega Nord dice stop ai money transfer (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Questi 'uffici territoriali' -prosegue l'esponente leghista- si presume siano spesso utilizzati dalla criminalita' organizzata per il riciclaggio di denaro sporco determinando cosi' un forte inquinamento del nostro sistema economico. Dobbiamo intervenire con forza alla causa del problema perche' i controlli da soli fanno emergere soltanto la punta dell'iceberg del reale problema''.

''A tal proposito voglio ricordare, a chi strumentalmente accusa di immobilismo la maggioranza parlamentare, che e' stato depositato da parte di alcuni deputati leghisti e del PdL un disegno di legge che mira alla soppressione dei money transfer e vieta, cosi', l'esercizio dell'attivita' di prestazione di servizi di pagamento da parte delle persone fisiche e giuridiche che non siano, ovviamente, intermediari bancari e finanziari autorizzati, ovvero istituti di pagamento, ovvero imprese non bancarie autorizzate ai sensi dell'articolo 114-novies, comma 4, del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, e mira altresi' ad intensificare i controlli da parte della Guardia di Finanza con appositi piani di intervento triennali''.

''Presenteremo -conclude Staccioli- una mozione in Regione affinche' la stessa si faccia portavoce verso tutti i gruppi parlamentari per una rapida approvazione di questa importante proposta di legge''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog