Cerca

Lavoro: Rizzo, per ex Isi agire in fretta per accelerare reindustrializzazione

Economia

Firenze, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Il passaggio di proprieta' della Ex Isi alla Easy Gren puo' rappresentare la piu' concreta prospettiva di salvare l'azienda di Scandicci e garantire una reale ripresa e salvaguardia di tutti i livelli occupazionali. Per questo, il Gruppo Idv in Consiglio regionale della Toscana, presentera' un'interrogazione urgente all'Assessore Gianfranco Simoncini affinche' riferisca in Aula sugli sviluppi della vertenza''. Lo dichiara, in una nota, Roberto Rizzo, responsabile del Dipartimento Lavoro-Welfare Idv Toscana.

''La vicenda della Easy Green - spiega Rizzo - e' ormai diventata una vertenza in cui, ogni qualvolta si arriva alla stretta finale, si verificano intoppi che rischiano di mettere in discussione l'avvio del processo di reindustrializzazione sul quale la Regione la regione e' costantemente impegnata da diversi anni e oggi potrebbe finalmente vedere un esito positivo''.

''I proficui incontri tra le Istituzioni e i nuovi imprenditori del 14 e 21 giugno - aggiunge Rizzo - e soprattutto l'impegno sottoscritto dalla Easy Green a portare avanti il progetto di reindustrializzazione e il mantenimento dell'intero assetto occupazionale di 375 lavoratori, impegnandosi a presentare un piano industriale e a procedere con l'acquisto della fabbrica di Scandicci, ci lasciano sperare in una velocizzazione dei tempi di ripresa dell'attivita' produttiva, in modo da iniziare il prima possibile, pur in maniera graduale, il riassorbimento di tutti i dipendenti, che vedrebbero cosi' uno spiraglio al tunnel della disoccupazione, incubo che stanno vivendo ormai da troppi mesi''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog