Cerca

Veneto: in commissione regionale le audizioni per il Piano casa

Economia

Venezia 22 giu. (Adnkronos) - Prima di affrontare l'esame del testo definitivo del Disegno di Legge per la modifica e la proroga della legge regionale n.14 del 2009, nota come Piano casa, la commissione Urbanistica del Consiglio regionale veneto, presieduta da Andrea Bassi (Lega), ha ascoltato in audizione le indicazioni e le osservazioni delle associazioni regionali di categoria interessate dal provvedimento. Sono intervenute l'Ance, la Confartigianato, la Cna, la Confindustria, la Federlegno, la Confcooperative e la Coldiretti, che, nel ribadire in maniera unanime gli effetti positivi della legge, ne hanno chiesto la proroga in tempio brevi, apportando alcune modifiche al testo in vigore per renderlo ancora piu' efficace rispetto alla crisi che ha colpito l'intera filiera dell'edilizia.

In particolare, alla commissione e' stato chiesto un bonus del 20% anche per le demolizioni e ricostruzioni parziali degli edifici; di autorizzare la trasformazione di quegli edifici ubicati in aree improprie, con cambio di destinazione d'uso omologata a quella prevista per quell'area dal piano regolatore del Comune; di consentire interventi anche nei centri storici, escludendo aree ed edifici sottoposti a vincolo o protezione; di prevedere la possibilita' di una normativa piu' dettagliata, che abbia valenza generale per tutto il territorio regionale e non sia sottoposta a valutazioni interpretative da parte di ogni singolo comune.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog